Assalto in casa, coniugi ottantenni imbavagliati e legati da 3 banditi

PER APPROFONDIRE: anziani, ladri, masi, rapina
Assalto in casa, coniugi ottantenni imbavagliati e legati da 3 banditi
MASI - Notte da incubo per due anziani coniugi di Masi che abitano in via Este. Erano le  20.30 circa del 9 febbraio quando tre ignoti travisati e  con accento verosimilmente dell'Est Europa, dopo essersi introdotti all'interno dell'abitazione, hanno legato i due coniugi di  84 e 83 anni.

I malviventi sono entrati attraverso una porta d'ingresso lasciata aperta. I due sono stati legati con nastro adesivo alle sedie della cucina. Magro il bottino, 200 euro in contanti e monili per un valore da quantificare. I banditi sono poi scappati uscendo dal retro della casa. I due anziani non hanno riportato lesioni. Indagini dei carabinieri.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 10 Febbraio 2017, 10:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Assalto in casa, coniugi ottantenni imbavagliati e legati da 3 banditi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-02-10 19:05:00
ecco il lavoro dei nuovi itagliani, speriamo almeno che i 2 ottantenni siano comunisti
2017-02-10 17:59:50
Con l'accento dell'est europeo...volete dirci che 2 vecchi ultraottantenni assaliti e terrorizzati hanno avuto la lucidita' di identificare l'accento dei malviventi?
2017-02-10 15:30:06
Polizia,milizia,magistratura venete.O che Roma dimostri che vuole proteggere i cittadini italiani ed e' capace di farlo!
2017-02-10 14:14:22
i nostri politici sono più interessati a mantenere i loro privilegi che a far funzionare la giustzia
2017-02-10 11:49:26
Scommessa vinta!!!