Lunedì 18 Marzo 2019, 11:25

Mette in vendita sul web gli pneumatici per 500 euro, ma alla fine ci rimette 3mila euro

PER APPROFONDIRE: online, postamat, teolo, truffa
Mette in vendita sul web gli pneumatici per 500 euro, ma alla fine ci rimette 3mila euro
TEOLO - Mette in vendita on line un set di pneumatici per 500 euro, viene contattato da un potenziale acquirente e seguendo le sue indicazioni utilizza un tessera postamat per ricevere il denaro. In realtà, invece di farsi accreditare i soldi, è lui a versarli al truffatore e in tutto viene alleggerito di quasi tremila euro. Vittima dell'imbroglio telematico, un 47enne residente a Teolo caduto nella cosiddetta trappola del postamat. L'uomo si è subito recato dai carabinieri e ha raccontato la sua storia. Nel giro di una ventina di giorni, i militari sono riusciti a risalire all'identità del falso compratore e a denunciarlo per truffa: si tratta di T.B.I., 42 anni, di Brescia e noto alle forze dell'ordine. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mette in vendita sul web gli pneumatici per 500 euro, ma alla fine ci rimette 3mila euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2019-03-21 08:44:20
Contanti....e contarli direttamente in mano sotto gli occhi di compratore e venditore. Come si può essere così ingenui nel 2019 ?
2019-03-19 08:15:22
I macchi nascono numerosi tutti i giorni
2019-03-18 16:21:37
han provato anche con me, è molto semplice, ti chiamano al cellulare mentre sei al postamat, ti danno il loro numero di postepay e tu gli fai una ricarica.. bisogna essere dei veri fagiani per caderci..
2019-03-18 16:03:19
Un bresciano che ha truffato un padovano...hahahahahaahahahahaha....tutto li da voi al nord-nord-est.....hahahahahaahahaha...segna enrico....segna..ciao enrico..ciao.
2019-03-18 14:17:59
Praticamente se mi deve 500€ e non ha piccoli pezzi, io gli devo dare il resto di 2500€, cosi egli mi da 3000€ interi tramite il postamat.... boooohhhh.., ma siamo mat....?