Incendio in casa provocato dalla stufa, cagnolino muore intossicato dal fumo

PER APPROFONDIRE: baona, cane, casa, incendio, intossicato, morto, padova
Incendio in casa provocato dalla stufa, cagnolino muore intossicato dal fumo
BAONE (PADOVA) - La casa viene avvolta dal fumo, tutti riescono a mettersi in salvo, solo quando intervengono i vigili del fuoco e fanno areare gli ambienti si sono accorti che l'unico a non farcela è stato il cagnolino.
E' successo nella tarda serata di i eiri, i vigili del fuoco sono intervenuti a Baone (Padova) per un incendio in abitazione divampato probabilmente per un problema della stufa a legna. Nessun ferito, ma il cane di piccola taglia della famiglia  è morto per intossicazione da fumo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 2 Dicembre 2018, 17:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Incendio in casa provocato dalla stufa, cagnolino muore intossicato dal fumo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-12-04 23:02:34
Ricordatevi che il monossido e un narma letale che sia per gli umani che per gli animali che vivono in casa. Quante volte anno scritto che gli animali invece anno salvato gli esseri umani,ho meglio ancora anno svegliato i padroni di casa perche cerono i ladri in casa,allora tutti contenti. Peno che logicamente dormendo a terra lui e rimasto prima senza i sensi e dopo E sopragiunto la morete. Comunque io che vivo con due animali in casa se un domani mi mancherebbero disicuramente staro mallissimo , certe volte hai più affetto dagli animali che delle persone, con questo non voglio offendere nessuno di quasiasi colore ho religione che sia.
2018-12-03 20:50:17
che dramma! è morto il cagnolino!
2018-12-03 16:39:02
notiziona ... di sicuro è morto anche qualche topo o qualche scarafaggio dei muri o altri animaletti ....
2018-12-02 22:20:47
Portarlo fuori no...vero????
2018-12-02 19:32:27
è stato proprio sfortunato visto che il fumo tende a stare in alto. magari è rimasto chiuso in una stanza e nella confusione non l'hanno sentito.