Addio a Guido Montesi, fu sindaco di Padova con la Dc negli anni Ottanta

Sabato 25 Gennaio 2020
Guido Montesi nell'Aula magna del Bo nella divisa di governatore dell'Ordine dei Padovani Eccellenti
2
PADOVA - Addio a un protagonista della crescita di Padova nella seconda metà del Novecento. Guido Montesi, nato a Venezia ma residente a Padova, si è spento all'età di 92 anni. Tra i molti incarichi politici che ha ricoperto, Guido Montesi, che era uno dei leader della Democrazia Cristiana veneta, fu sindaco di Padova all'inizio degli anni Ottanta. Cavaliere della Repubblica, e grande esperto di teatro, di cui si occupò sia a Padova che a livello regionale. Montesi è stato il secondo "governatore" dell'Ordine dei Padovani Eccellenti fino al 2015 e l'autore del libro «I Padovani Eccellenti 1987-2014».

L'ex sindaco lascia la moglie Carla e i figli Francesco, Adriana e Luciana; il funerale si terrà martedì 28 gennaio alla chiesa della Madonna Pellegrina. «Non lo conoscevo di persona - ha detto il primo cittadino, Sergio Giordani - ma come primo cittadino desidero ricordare un padovano autorevole e generoso che ha servito la nostra comunità in una delicata fase di passaggio con perizia ed equilibrio. A tutti i familiari e conoscenti le mie più sincere condoglianze».
Ultimo aggiornamento: 16:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci