Inizia la gara di ciclismo e si accascia: 70enne in gravi condizioni

Domenica 11 Aprile 2021 di Marina Lucchin
Inizia la gara di ciclismo e si accascia: 70enne in gravi condizioni
1

TEOLO -  Si piega sul manubrio e cade nelle pedalate di riscaldamento prima della corsa. Colto da infarto R.G., ciclista di 70 anni, alla gara di “crono” in programma oggi lungo il percorso che unisce Teolo a Cervarese. La competizione era stata organizzata dall’ACSI di Padova, l’organismo affiliato al Coni. Nonostante il meteo inclemente sono stati numerosi i cicloamatori che si sono dati appuntamento nella zona industriale di Teolo. Fra questi anche il settantenne, di origine siciliana, ma da tempo residente nella provincia vicentina, considerato uno degli elementi più validi della società dilettantistica “Colli Berici”. Dopo la prima prova, riservata alle donne, avrebbe dovuto prendere il via verso le 10 quella prevista per la categoria “Super gentlemen” che vedeva in competizione numerosi ciclisti anziani.

Ma il settantenne della “Colli Berici” non si è mai presentato alla linea di partenza. Pochi minuti prima della bandiera dello starter, il settantenne è stato colto da malore a circa un chilometro di distanza dallo striscione della partenza. Subito è scattato l’allarme che ha messo in moto l’elisoccorso del Suem, pronto a calarsi, nel giro di qualche minuto, a poche decine di metri dal luogo della caduta per caricare a bordo lo sfortunato atleta vicentino.

 

 

Ultimo aggiornamento: 19:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA