Inferno in A4, dopo l'incendio un tamponamento mortale fra Tir: caos e code di oltre 10 km

Martedì 8 Settembre 2020
Inferno in A4, dopo l'incendio un tamponamento mortale fra Tir: caos e code di oltre 10 km
6

Inferno in A4 dal primo pomeriggio di oggi, dopo l'incendio delle 14.30 un pauroso  tamponamento fra Tir è avvenuto nello stesso tratto ma nella direzione opposta. Lo schianto mortale  alle 17 in direzione Venezia all'altezza del comune di Vigonza. Per cause ora al vaglio della Polizia stradale si sono scontrati due tir. Ad avere la peggio è stato il conducente del secondo mezzo pesante che ha violentemente impattato contro la coda di quello che lo precedeva. Sul posto è intervenuto anche l'elisoccorso, ma per l'autista non c'è stato nulla da fare. Traffico bloccato in direzione Venezia, una decina di chilometri di coda, uscita consigliata Padova Est.

La vittima è un 64enne camionista siciliano: G. V..

SITUAZIONE ore 19
Il traffico in direzione Trieste risulta parzialmente bloccato con code di alcuni chilometri, in aumento, che interessano le competenze dell’autostrada Brescia-Padova. Sulla carreggiata opposta, sempre in A4, hanno invece raggiunto i 10 chilometri le code di questo pomeriggio, causate dall’incendio di un mezzo pesante (senza feriti) nel tratto tra il Bivio con la A57 ad Arino e Padova est, in direzione Milano. Il traffico, bloccato per le operazioni di spegnimento e rimozione del mezzo, rimasto in carreggiata tra le prime due corsie di marcia, è ripreso alcuni minuti fa. I veicoli incolonnati hanno raggiunto il Passante di Mestre, tra gli svincoli di Spinea e Martellago-Scorzè. Interessata dagli incolonnamenti anche la A57, tra lo svincolo di Mirano-Dolo e il Bivio con il Passante di Mestre.  
Ore 20
La coda verso Venezia sta lentamente diminuendo ma nelle ultime due ore ci sono stati incidenti non gravi anche nella bretella  A13 e pure all altezza di Pianiga. Fatto sta che la circolazione è t bloccata in tutta la zona nordest di Padova, compresa anche la viabilità ordinaria.
Ore 22
Lento ritorno alla normalità complici i volumi ridotti dall'ora tarda.

INCENDIO 
Nel primo incidente un autoarticolato è andato a fuoco sulla A4, tra Mestre e Padova poco prima delle 14,30. L'incendio ha interessato un mezzo pesante in transito in  direzione Milano, all’altezza del km 368, in comune di Vigonza (Padova). Il conducente è riuscito a fermare in tempo il mezzo in carreggiata, mettendosi in salvo, prima che la fiamme, divampate dalla motrice, avvolgessero l’intero mezzo, fermo tra le corsie di marcia lenta e centrale. Sono in corso le operazioni di spegnimento da parte dei vigili del fuoco e il traffico risulta bloccato. Si sono pertanto formate code fino a 7 chilometri, in aumento, in direzione Milano.
 

 

LA TRAGEDIA di IERI 
 

Ultimo aggiornamento: 9 Settembre, 10:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA