Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Ho una pistola, dammi tutto» tenta la rapina: la negoziante urla e lo mette in fuga

L'incursione martedì pomeriggio in un negozio di ortofrutta in centro

Giovedì 2 Giugno 2022 di Eleonora Scarton
«Ho una pistola, dammi tutto» tenta la rapina: la negoziante urla e lo mette in fuga

FELTRE - Tenta la rapina al negozio di frutta e verdura a Feltre: bandito messo in fuga dalla prontezza della titolare. Sono stati attimi di paura per Eleonora De Nato, titolare del negozio di frutta e verdura di via Bagnols sur Ceze a Feltre. Martedì pomeriggio la donna era dietro il banco, come al solito, per servire la clientela con il cordiale sorriso di sempre. Ad un certo punto è entrato un ragazzo, vestito con abiti scuri, con un accento straniero. La donna pensava che fosse un cliente ma in realtà così non era. Il giovane ha minacciato la negoziante, sostenendo di avere una pistola. «Dammi tutti i soldi che hai», ha intimato. Difficile, in un frangente di un secondo per la donna, capire se il malvivente avesse realmente una pistola vera o no. Ma con coraggio non ci ha pensato due volte si è messa subito ad urlare per cercare di attirare l'attenzione di qualche passante e le è si è parata davanti. Il negozio si trova in un luogo strategico, lungo una delle arterie più trafficate della città, e non è inusuale vedere passare a piedi qualcuno che va all'ospedale, alla vicina media Rocca o nelle attività che ci sono nel quartiere. Sta di fatto che il giovane, forse non aspettandosi la reazione della donna o per paura che qualcuno intervenisse richiamato dalle urla, è fuggito a gambe levate e a mani vuote. Dopo lo shock iniziale la donna ha chiamato i carabinieri della stazione di Feltre che hanno subito dato vita ad una caccia all'uomo, che non ha però avuto esito. Continuano comunque le indagini per individuare il bandito solitario, anche attraverso la visione dei filmati delle telecamere presenti in città.

 

Ultimo aggiornamento: 13:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci