Con gli alberi di Vaia il calendario dell'Avvento per Papa Francesco

Con gli alberi di Vaia il calendario  dell'Avvento per Papa Francesco
BELLUNO - Il presidente della Provincia ha inaugurato questa mattina a Longarone Fiere la 60ª edizione della Mig, Mostra Internazionale del Gelato, alla presenza del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, di numerosi sindaci bellunesi e delle altre autorità provinciali. «La Mig rappresenta sessant’anni della nostra storia, perché riunisce a Longarone il mondo del gelato, quello che da sempre porta in giro per il mondo una delle peculiarità artigianali della nostra terra» ha detto il presidente Padrin nel suo discorso inaugurale. «È per questo che provo dispiacere quanto sento dire che la Mostra Internazionale del Gelato Artigianale è ormai una manifestazione passata di moda. Non è così e l’edizione dei sessant’anni ne è la chiara dimostrazione».

Durante la cerimonia di inaugurazione, nello stand allestito dalla Regione Veneto, è stato presentato anche il calendario dell’Avvento che la Provincia di Belluno, insieme alla Regione, donerà a Papa Francesco. Si tratta di una scultura ricavata da uno dei tronchi schiantati dalla tempesta Vaia, nell’ottobre 2018. Con 24 porticine, una per ogni giornata fino a Natale, contenenti i nomi di tutti i Comuni colpiti dal maltempo. La scultura è stata realizzata da Rudi De Candido, artista del legno di Santo Stefano di Cadore, mentre i nomi dei Comuni sono stati vergati a mano da Floriano Cian, amanuense di Pieve di Cadore. Gli stemmi di Belluno e Regione sono opera della pittrice longaronese Cosetta Olivier.
«Vaia è durata poche ore, gli effetti dureranno anni. Ma dalla distruzione la nostra provincia sta rinascendo e questa scultura è un segno importante e tangibile - ha commentato il presidente Padrin -. La doneremo al pontefice, in ricordo di Vaia e come omaggio di tutto il territorio bellunese, come abbiamo donato sia lo scorso anno che quest’anno l’albero di Natale per Palazzo Chigi. Ringrazio vivamente tutti gli artisti che hanno realizzato l’opera e il dirigente Pierantonio Zanchetta che ha avuto l’idea».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 1 Dicembre 2019, 19:12






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Con gli alberi di Vaia il calendario dell'Avvento per Papa Francesco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-12-02 11:23:24
Col legname di Vaia...predisporre case prefabbricate serie in legno...a spese della protezione civile, da immagazzinare e facendo le corna dassemblare..Dopo aver visto i container e casette al risparmio che ancora usano all'Aquila e dintorni..penso ci sia stata carenza di cultura di vita in montagna e gran risprmio sulla durata e comfort degli edifici.Invece il legname lo svendiamo all'estero.