Moda, Missoni insegna al museo: al via MAGA di Gallarate con il progetto "Intrecci"

Giovedì 21 Ottobre 2021
Moda, Missoni insegna al museo: al via MAGA di Gallarate con il progetto "Intrecci"

La moda è indiscutibilmente una forma artistica. Arte e moda: un connubio sempre presente a casa Missoni, che ora diventa educativo grazie alla collaborazione con il Museo MAGA di Gallarate, nel varesotto. Dal prossimo mese, infatti, partirà "Intrecci", un progetto che coinvolge gli alunni e i docenti delle scuole del territorio e che si concretizza in 200 laboratori educativi, a titolo gratuito, e in una masterclass per i professori. L'iniziativa è stata ideata in occasione del centenario della nascita di Ottavio Missoni e della mostra "Ottavio Missoni. Una vita a colori 1921-2021" che il MAGA gli ha dedicato, lo scorso febbraio. «L'intreccio - dice Sandrina Bandera, Presidente del MAGA - è metafora di libertà creativa, ma anche di pensiero strutturato e di rigore nella complessità. Il metodo adottato, ad un tempo, teorico e pratico, appassionante e di facile apprendimento, è sviluppato per educare all'arte, per creare una coscienza di gruppo e per sviluppare un interesse che si estende alla progettazione, alla tecnica, al gusto, cioè a valori formativi molto ampi».

Moda, la svolta sexy di Missoni. Prima collezione di Alberto Caliri, la famiglia in prima fila

 

«In questo progetto - aggiunge Luca Missoni, Direttore Artistico dell'Archivio Missoni - il mondo del tessile è esplorato attraverso un gioco di infiniti intrecci di fili e tessuti colorati. Un'esperienza ludico-formativa semplice ma molto coinvolgente. Una personale sperimentazione su materia e colore che porta ad appassionarsi a quel processo creativo che da sempre sta alla base della realizzazione dei nostri tessuti». Gli studenti avranno modo di manipolare e lavorare filati e tessuti messi a disposizione gratuitamente dalla Maison, trattandoli per le loro qualità cromatiche e materiche e testandone le numerose possibilità compositive. Ad aprire il progetto sarà Fili e colori, una masterclass per i docenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado indirizzo artistico-tessile che, sotto la guida di Luca Missoni, esploreranno l'universo del colore dal punto di vista qualitativo e compositivo. Gli studenti delle secondarie, invece, sperimenteranno la tessitura manuale ispirandosi ad arazzi, tessuti, disegni e opere presenti nella Sala degli Arazzi Ottavio Missoni e nella collezione del MAGA: i tessuti creati sui telai comporranno a fine progetto una grande installazione. Le composizioni più originali potranno infine essere realizzate come prototipi dalla Maison Missoni. 

Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre, 10:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA