Bella Hadid posa per Jacquemus su Facetime: ai tempi del Covid gli shooting si fanno da casa

Venerdì 24 Aprile 2020 di Costanza Ignazzi

Quando una è professionista, lo è anche in videochiamata. Ne sa qualcosa Bella Hadid, che ha posato su Facetime per la campagna estiva del designer francese Jacquemus. Così, mentre tutte vaghiamo dal letto al divano in pigiama con i capelli sfatti, la super top continua a lavorare da casa davanti all'obiettivo (virtuale) del fotografo Pierre-Ange Carlotti. Con lei (virtualmente) c'è anche l'altra star della nuova collezione, l'attrice curvy Barbie Ferrera, già vista in Euphoria. Sembra che Bella possa aggiungere al suo cv la voce speciale "modella Facetime", visto che è stata protagonista di uno shooting anche per Vogue Italia, con top mimetico e palloncino in bocca, immortalata tra una posa e un broncio sexy sempre tra le quattro mura di casa. 

La moda ai tempi del coronavirus si adatta e si reinventa: con le nuove regole sul distanziamento sociale sarà già difficile provarsi un abito in negozio, figuriamoci riunire modelle, stylist, fotografi e crew per un servizio fotografico. Così anche Yamamay punta su una campagna social scattata sugli - ultimamente frequentatissimi - balconi di casa di vari influencer che hanno fatto tutto autonomamente: trucco, parrucco e shooting al grido dell'hashtag #Givemethesun.

 


Stessa cosa per Zara, che ha chiesto alle modelle di indossare nelle loro case i capi dell'ultima collezione il che, neanche a farlo apposta, va a braccetto con l'ultima tendenza Instagram di postare scatti più naturali e meno artefatti: via libera a riflessi non voluti nella fotocamera, trucco fai-da-te e set improvvisati, vicino al pianoforte, per le scale o sotto il tavolo della sala da pranzo. Dal canto suo G-Star ha inaugurato sulle Instagram Stories un irresistibile Stay at home catwalk: 25 modelli, 10 diversi Paesi e un'unica colonna sonora per far sfilare la collezione primaverile nei corridoi di casa. Probabilmente, è solo l'inizio. 

 

Ultimo aggiornamento: 25 Aprile, 09:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA