Sull'assessore che ha sparato meglio evitare di emettere sentenze prima che le indagini siano completate

Venerdì 23 Luglio 2021
4

Egregio direttore in relazione ai fatti di Voghera porgo una domanda semplice: se si fossero invertiti i fatti Salvini come si sarebbe espresso?. Lascio a Lei pensare come: il problema che un rappresentante delle istituzioni circoli armato lascia perplessi, da verificare se con il colpo in canna. La verifica dell'ordinanza di cui l'assessore pare fosse il promotore o tra i promotori non spetta alle forze di polizia locale o al massimo alle forze dell'ordine statali?. Salvini si è già espresso è ha emanato la sentenza: legittima difesa.
Giuliano R.

Caro lettore, 
in linea generale penso che un rappresentante delle istituzioni sarebbe opportuno non circolasse armato a meno che non esista una precisa indicazione in tal senso da parte delle autorità di pubblica sicurezza. Ma sarei molto cauto prima di trarre conclusioni su quanto accaduto a Voghera. Soprattutto eviterei di esprimere affrettati giudizi di qualsiasi tipo facendomi trascinare dalle simpatie o dalle antipatie politiche.
Lei mi chiede come credo si sarebbe comportato Salvini in una situazione diversa. La definirei una domanda retorica. Mi dispiace, ma non sono abituato a fare processi alle intenzioni. La mia risposta è: non lo so. Come del resto non posso sapere come si sarebbero comportati gli esponenti di altre forze politiche che si sono affrettati a condannare l'assessore leghista di Voghera ancor prima di conoscere l'esatta dinamica dei fatti. Avrebbero fatto lo stesso se l'assessore fosse stato del loro partito o di una forza politica amica? Credo che in questa come in altre situazione sarebbe bene attenersi ai fatti, evitando di emettere sentenze di qualsiasi tipo, di colpevolezza come di assoluzione, prima ancora che le indagini siano avviate e completate . Il tifo politico e la giustizia appartengono a due piani diversi: non vanno confusi. Sulla vicenda e sull'assessore che ha sparato ho ascoltato giudizi definitivi e di senso completamento opposto prima ancora che fossero state visionate le telecamere della zona dove si è consumata la tragedia.
Non si può essere garantisti a corrente alternata: a maggior ragione quando c'è di mezzo una persona che ha perso la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA