Sesso con la prof a Prato, la mamma del 15enne: «Ecco come ho scoperto che era diventato papà»

PER APPROFONDIRE: lacrime, mamma, prato, whatsapp
Prato, in lacrime la mamma del 15enne: «I messaggi WhatsApp e poi la confessione a pezzi»
Una mamma in lacrime davanti agli investigatori a Prato, incredula alla vista di quei messaggi WhatsApp che hanno svelato che il figlio di 15 anni era diventato papà di quel bimbo concepito durante le visite alla prof 35enne che a gli impartiva delle ripetizioni di inglese. È stata la mamma del ragazzino a ricostruire ieri in questura la vicenda, portando in procura anche gli screenshot dei messaggi su WhatsApp e raccontando che il figlio taciturno ha svelato poco a poco quel peso che aveva dentro e che era troppo grande per lui.


La mamma ha parlato di un ragazzino distrutto, troppo strano e sempre più taciturno negli ultimi tempi. Operaia, poco più grande dell'infermiera rimasta incinta di suo figlio quando il ragazzino aveva solo 14 anni, la donna ha svelato come, messa sull'avviso da quel sesto senso delle madri, abbia incalzato il giovanissimo papà e come lui, un po' alla volta, le abbia alla fine raccontato di quel rapporto nato durante le lezioni di inglese e, più tardi, della gravidanza comunicata dalla stessa 35enne. Solo a quel punto, informato anche il padre del ragazzo, è arrivata la decisione di denunciare tutto direttamente in Procura, assistiti dall'avvocato Roberta Roviello. Allegati all'esposto anche gli screenshot di alcuni dei messaggi ricevuti su whatsapp.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Marzo 2019, 14:34






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sesso con la prof a Prato, la mamma del 15enne: «Ecco come ho scoperto che era diventato papà»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2019-03-14 09:51:53
ma figurati se non gli è piaciuto... se il figlio era taciturno era perché si vergognava di parlarne con la madre ovviamente, magari a 14 anni avessi avuto anche io una prof così...
2019-03-14 06:59:20
Pare che la"prof" non fosse una vera professoressa di scuola pubblica o privata, ma solo una dotata di qualche conoscenza della lingua inglese.Come accade per dentisti abusivi senza laurea .Comunque in testi per adolescenti abbondanti in librerie e pure libro di testo di scienze appare il nesso accoppiamento e possibile procreazione , ciclo con periodo fecondo ,appare anche all'ultimo capitoletto..l'argomento anticoncezionali ...che si trovano al supermercato accanto a gomme da masticare, caramelle o al banco sanitario ..pure pagamento self per non dar nell'occhio.
2019-03-13 19:58:54
Voorei averla avuto io a 14 anni.. una presunta prof del genere ..i suoi genitori son diventati nonni.. lui papà giovane vuol dire che gli piaceva farlo..
2019-03-14 10:44:31
anche ai miei tempi ('70) avrei messo volentieri le mani addosso alla "prof" ma all'epoca c0'era poco conoscenza di metodi contraccettivi...
2019-03-13 19:21:01
Non mi pare corretto continuare a dare della professoressa alla protagonista dell'articolo. E' solo un'infermiera che faceva qualche ripetizione di inglese. Penso che usare il termine impropriamente sia un'offesa per professori e professoresse vere.