Stretta sui monopattini elettrici, Camere puntano ad emendamenti a dl Infrastrutture: obbligo di casco, targa ed rc auto

Giovedì 7 Ottobre 2021
Monopattini elettrici

Regole certe e più severe per i monopattini dopo l’escalation di incidenti degli ultimi mesi. Il Parlamento punta a una stretta e il governo è pronto a valutare le proposte di modifica che saranno messe al voto nei prossimi giorni nelle commissioni Ambiente e Trasporti della Camera. C’è chi come la Lega e Forza Italia chiede l’introduzione del casco per tutti ma anche l’obbligo di targa e di assicurazione contro gli infortuni. Sono settimane che a Montecitorio e a Palazzo Madama le proposte di legge su questo tema sono oggetto di discussione ma ora, con gli emendamenti al decreto legge Infrastrutture, sembra essere arrivato il momento per l’approvazione delle tanto invocate modifiche. È infatti trasversale ai partiti politici la volontà di mettere ordine in questa nuova forma di mobilità, molto spesso condivisa, e che invade sempre di più le città. La sicurezza di chi li usa ma anche degli altri guidatori e dei pedoni è il vero obiettivo.

Basta con il parcheggio selvaggio sui marciapiedi, protezioni anche per i maggiorenni con casco e giubbetti catarifrangenti, targa appunto obbligatoria e rc come per scooter e auto ma anche nuovi limiti di velocità, con il tetto che potrebbe scendere a 20 chilometri orari. E divieto di salire sul monopattino in due: per chi lo fa le sanzioni sarebbero pesanti. «Mettiamo fine ai morti e feriti su strade. Forza Italia c’è», commenta il deputato azzurro Roberto Rosso. Stessa linea dalla Lega che con la deputata Elena Maccanti, prima firmataria di un emendamento presentato in commissione, arriva a prevedere anche «la confisca del mezzo, nel caso in cui i monopattini vengano modificati per aumentarne le prestazioni». Molti Comuni in realtà hanno già messo in campo misure restrittive, viene però fatto notare, e dunque uno dei compiti più difficili che spetta ai deputati è proprio quello di costruire un quadro armonico di norme a livello nazionale.

Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 17:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA