Manuel Bortuzzo, Salvini a sorpresa va al San Camillo dal 19enne ferito

Manuel Bortuzzo, Salvini a sorpresa va al San Camillo dal 19enne ferito

di Simone Canettieri

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini si è recato all'ospedale San Camillo per incontrare Manuel Bortuzzo, il ragazzo di 19 anni rimasto ferito sabato scorso nella sparatoria in via Menandro all'Axa, Roma. Una visita privata, trapela dal Viminale, fatta insieme al presidente della Federnuoto Paolo Barelli. «Il ragazzo è tosto, deve reagire. Domani andrò a visitare la sua famiglia in Veneto», ha detto il vicepremier leghista lasciando il San Camillo. Poi nel pomeriggio in tv Salvini è tornato sull'argomento: «Il ragazzo ha una forza eccezionale, io credo che torni a camminare, può farcela» 
 


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 8 Febbraio 2019, 13:58






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Manuel Bortuzzo, Salvini a sorpresa va al San Camillo dal 19enne ferito
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2019-02-08 16:16:17
Il male va estirpato e distrutto. In Italia va solo estirpato. Perché non si DISTRUGGE?
2019-02-09 07:51:39
Non va ne distrutto ne estirpato purtroppo qualcuno ha messo in costituzione che il carcere deve rieducare, se li avessi messi ai lavori forzati, in molti ci penserebbero. Non bastassero i nostri in italia sono venuti tantissimi delinquenti intenzionati a sfruttare il nostro sistema giudiziario. I due che hanno sparato sono delinquenti di professione ancora qualche giorno, l’avvocato gisto, e saranno liberi.
2019-02-08 15:56:38
meno male che il felpato è all'interno, la smetta di fare campagna elettorale una buona volta!
2019-02-09 08:04:31
Aspettiamo quelli del pd! Ma a parte quelli che scrivono sui giornali gli altri stanno sparendo uno alla volta- Grida quanto ti pare ma siete stati politicamente sconfitti.
2019-02-08 15:13:22
Radere al suolo quella banda di cafoni. Ci vorrebbe un carcere specialissimo e durissimo che spacchi la schiena e accorci la vita