Manuel Bortuzzo, insulti e minacce ai due fermati sulle loro pagine Facebook

PER APPROFONDIRE: axa, manuel bortuzzo, roma, sparatoria
Manuel Bortuzzo, insulti e minacce ai due fermati sulle loro pagine Facebook

di Giampiero Valenza

Da “fate schifo” a “pezzi di m...”: sono invase da insulti e offese le pagine Facebook di Daniel Bazzano e Lorenzo Marinelli, i due fermati accusati di aver ferito con un colpo di pistola il nuotatore Manuel Bortuzzo. “Bruciatelo vivo, datemi retta”, commenta un navigatore sulla pagina di Marinelli, mentre una risponde: “Bastardo! In galera devi marcire tu e l’altro”. Sulla pagina di Bazzano i navigatori approfittano di un suo post pubblicato giorni fa su un caso di cronaca. “Sei uno schifoso”, commentano. E poi: “Spero vivamente che in carcere ti fanno la festa”.

Leggi anche ---> Manuel Bortuzzo, i due sospettati confessano: «Era buio, non volevamo colpire lui»


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 6 Febbraio 2019, 21:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Manuel Bortuzzo, insulti e minacce ai due fermati sulle loro pagine Facebook
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti