Avellino, selfie sul tetto di una scuola abbandonata: 12enne cade nel vuoto

PER APPROFONDIRE: avellino, caduta, ragazzino, selfie
Selfie sul tetto di una scuola abbandonata: 12enne cade nel vuoto
Un volo di sei metri, diverse fratture e un polmone perforato. In provincia di Avellino, ad Atripalda, una scuola abbandonata è diventata il teatro di una tragedia sfiorata. Venerdì scorso, il 6 ottobre, un 12enne con alcuni suoi amici è entrato nell'edificio che si trova in Rampa San Pasquale. Insieme ai compagni è salito sul tetto della struttura, in stato d'abbandono da almeno venti anni, per scattare dei selfie da postare su Facebook. Poi l'inspiegabile caduta nel vuoto e la corsa in ospedale. 

Dopo essere stato ricoverato tre giorni nel reparto di rianimazione dell'ospedale «Moscati» di Avellino, il ragazzino è stato dichiarato fuori pericolo ed è stato trasferito nel reparto di ortopedia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Ottobre 2017, 15:15






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Avellino, selfie sul tetto di una scuola abbandonata: 12enne cade nel vuoto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti