Reggio Emilia, papà lascia soli in casa i figli di 2 e 4 anni e va a fare la spesa: uno cade dalla finestra e precipita per 4 metri

PER APPROFONDIRE: bambino, finestra, reggio emilia
Lascia soli in casa figli di 2 e 4 anni per fare la spesa, uno cade dalla finestra
La moglie è in ospedale in attesa di partorire il terzo figlio, il marito deve fare la spesa e lascia in casa gli altri bambini, di due e quattro anni, il più grande si sporge dalla finestra e cade al suolo da un'altezza di quattro metri, restando fortunatamente illeso. Per queste circostanze, il padre, un quarantenne residente in un comune della bassa reggiana, è stato denunciato dai carabinieri della Stazione di Campagnola Emilia alla procura della Repubblica con l'accusa di abbandono di minori.

L'allarme ieri mattina attorno alle 9:30. Un passante, sentendo le urla di una donna, ha prestato soccorso al bimbo, che era stato salvato da una pensilina a mezzo metro dal suolo che ha attutito la caduta. Con lui è andato a suonare, ma in casa c'era solo il fratellino. Allora ha chiamato i carabinieri, che in breve hanno rintracciato il padre denunciandolo per aver lasciato i figli senza custodia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 7 Aprile 2018, 11:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Reggio Emilia, papà lascia soli in casa i figli di 2 e 4 anni e va a fare la spesa: uno cade dalla finestra e precipita per 4 metri
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-04-07 18:47:47
Ma che li fate a fare i figli, state fermi che non gestite nemmeno la vostra vita. Figuriamoci educarne altre.
2018-04-07 18:27:35
Un altro bravo padre con tanto di cervello!
2018-04-07 15:02:44
Papa' di dove ?
2018-04-07 17:37:34
Ma si hai ragione, i perfetti sono solo i nostri.