L'ex presidente della Catalogna Puigdemont arrestato in Sardegna

Giovedì 23 Settembre 2021
Puigdemont, ex presidente della Catalogna, arrestato in Sardegna

L'ex presidente della Catalogna Carles Puigdemont è stato arrestato dalla polizia in Sardegna, secondo quanto riportato da diversi media iberici che citano il suo avvocato Gonzalo Boye e fonti del suo partito Junts Per Catalunya. La prima a dare la notizia è stata la testata online El Espa¤ol. Secondo El Pas, Puigdemont si è recato in Italia per partecipare ad un evento ad Alghero.

 

Puigdemont è da oggi a disposizione dell'autorità giudiziaria a Sassari, dopo esser stato «fermato» al suo arrivo all'aeroporto di Alghero: lo rende noto un comunicato diffuso dai suoi collaboratori. Secondo El Pas, che cita fonti giuridiche, l'udienza sarà alle 9 del mattino. Il giudice dovrà decidere «se rilasciarlo o ordinare l'estradizione» in Spagna, secondo la nota dell'entourage dell'ex presidente catalano. Il comunicato spiega inoltre che Puigdemont è arrivato in Sardegna da Bruxelles e aveva in programma incontri con il presidente regionale Christian Solinas e con il sindaco di Alghero Mario Conoci.

 

Puigdemont  è stato trasferito nel carcere di Sassari ed è stato arrestato dalla Polizia sulla base di un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità spagnole per reati contro l'ordine e la sicurezza pubblica nazionale.

 

Puigdemont arrestato in Sardegna, partecipava a Adifolk

Carles Puigdemont, il leader indipendentista catalano arrestato questa sera in Sardegna, era arrivato ad Alghero per partecipare all'edizione annuale dell'Adifolk, festa internazionale della cultura popolare catalana. Come riporta il sito 'alguer.it' Puigdemont era atteso assieme alla presidente del parlamento di Barcellona, Laura Borras e ad altre figure istituzionali catalane, per l'inaugurazione in programma per domani presso il Teatro Civico di Alghero.Carles Puigdemont, il leader indipendentista catalano arrestato questa sera in Sardegna, era arrivato ad Alghero per partecipare all'edizione annuale dell'Adifolk, festa internazionale della cultura popolare catalana. Come riporta il sito 'alguer.it' Puigdemont era atteso assieme alla presidente del parlamento di Barcellona, Laura Borras e ad altre figure istituzionali catalane, per l'inaugurazione in programma per domani presso il Teatro Civico di Alghero.

 

 

 

 

«Il presidente Puigdemont è stato arrestato al suo arrivo in Sardegna» dove «si stava recando come eurodeputato» «in base ad un ordine di arresto internazionale del 14 ottobre 2019 che, per imperativo legale - secondo lo statuto della Corte di Giustizia dell'Unione Europea - è stato sospeso». Lo dice su Twitter Gonzalo Boye, l'avvocato dell'ex numero uno della Catalogna aggiungendo che «nella risoluzione del 30 luglio del Tribunale dell'Ue che avallava la revoca dell'immunità parlamentare per Puigdemont, la Spagna aveva garantito che nessun paese avrebbe eseguito un mandato d'arresto di questo tipo.

 

Nella stessa delibera, il Vicepresidente del Tribunale aveva indicato che, ove necessario, si sarebbe chiesta una nuova misura cautelare». Secondo fonti giuridiche consultate da El Pas, l'ordine di arresto è invece ancora in vigore e Puigdemont è in stato di fermo ad Alghero.

Ultimo aggiornamento: 24 Settembre, 10:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA