Giovedì 14 Novembre 2019, 09:58

Luca Sacchi, nessun legame con gli spacciatori: ecco la verità che emerge dai tabulati dei telefonini

PER APPROFONDIRE: inchiesta, luca sacchi, omicidio
Luca Sacchi, nessun legame con gli spacciatori: la verità dai tabulati dei telefonini

di Alessia Marani e Camilla Mozzetti

Potrebbe essere stato protagonista di una storia che alla fine l’ha trasformato in vittima ignara o nella quale non era pienamente coinvolto. Le analisi parziali finora condotte sui tabulati e sui telefoni sequestrati dai carabinieri del Nucleo investigativo di via In Selci escludono che Luca Sacchi – il personal trainer freddato da un colpo di revolver calibro 38, la sera del 23 ottobre scorso di fronte il “John Cabot” pub nel quartiere Appio Latino – avesse contattato i suoi killer, Valerio Del Grosso e Paolo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Luca Sacchi, nessun legame con gli spacciatori: ecco la verità che emerge dai tabulati dei telefonini
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-11-15 07:25:36
Visto quello che e' emerso dalle cronache o il bravo giovane era un grandissimo ingenuo (che si e' malfidato di amici e fidanzata) o non era un bravo giovane