Trova portafoglio con 33mila euro e lo restituisce. Il proprietario lo ringrazia in lacrime

PER APPROFONDIRE: portafoglio
Trova portafoglio con 33mila euro e lo restituisce. Il proprietario lo ringrazia in lacrime
Ha trovato un borsello con 33mila euro in contanti e l'ha consegnato ai carabinieri che, a loro volta, lo hanno restituito al legittimo proprietario, in lacrime quando ha rivisto il denaro, parte dei risparmi accumulati in una vita. È accaduto ieri, primo maggio, ma la notizia è stata diffusa oggi.

Tutto è iniziato la mattina di ieri quando un settantenne agricoltore di Castellucchio (Mantova) si è fermato al distributore di un centro commerciale di Curtatone, distante pochi chilometri, per far benzina. Una volta ripartito, si è accorto di non avere più il borsello con il denaro che gli sarebbe servito per alcuni pagamenti. Disperato, si è rivolto ai carabinieri di Castellucchio per presentare denuncia di smarrimento di quelli che ha detto essere frutto della sua lunga vita lavorativa e messi da parte per eventuali necessità.

I militari si sono recati al distributore e, visionando le telecamere dell'impianto di sorveglianza, hanno visto un altro uomo mentre raccoglieva il borsello e poi saliva sulla sua auto. Rintracciato grazie alla targa della vettura, i carabinieri gli hanno telefonato trovandolo già in caserma dai loro colleghi di Curtatone, mentre stava restituendo i soldi. L'uomo è un impiegato di 50 anni di Curtatone; poco dopo ha incontrato l'agricoltore che, in lacrime, lo ha ringraziato per la sua onestà e ricompensato con alcune centinaia di euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 2 Maggio 2017, 17:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Trova portafoglio con 33mila euro e lo restituisce. Il proprietario lo ringrazia in lacrime
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2017-05-04 08:15:27
Tanti ladri, ma anche qualche brava persona onesta. fa sperare..........
2017-05-03 22:58:41
un contadino?? i contadini sono tutti ricchi, hanno campagna che vale milioni di euro con rustici e ville, terreni che quando diventano edificabili del valore non se ne parla che a 6 zeri, hanno finanziamenti a fondo perduto per centinaia di migliaia di euro, le tasse non le pagano se non in miserabile parte, piangono sempre il morto perché gli pagano poco i prodotti, ma se vai da loro per acquistare qualsiasi cosa la paghi di più che al supermercato, con la differenza di una qualità più scadente e devi comperarne quantità industriali. questo i 33 mila euri li aveva per prendere le sigarette, ma dai, se lo avessi trovato io gli tornavo i documenti e basta, tanto perché venivano a prenderseli i carabinieri, per il resto davo un insegnamento più consono e naturale ai miei figli, dai ragassi che dopo 20 anni andiamo in ferie anche noi, 2 settimane a partire da oggi.
2017-05-03 13:59:40
e questo si tiene i risparmi di una vita in contanti nel borsello e neppure si accorge quando li perde? questo quei risparmi di certo non ha fatto fatica a guadagnarli.
2017-05-03 12:38:19
Croazia: io mio figlio e mio marito troviamo un borsello contenente cellulare, documenti e soldi. Lasciamo un biglietto sulla macchina con nostro numero di telefono per essere contattati e custodiamo il borsello con 500 euro tutta la giornata. Alla fine il proprietario ci chiama, ci rechiamo al parcheggio del ritrovo, lo restituiamo. Vogliamo dare cosi una lezione di civiltà ed onestà al nostro figlio 14 enne. Risultato: nè un gelato, nè una bibita, nè una mancia. Ritrovimo la coppia dopo giorni, tanti ringraziamenti ma nemmeno un euro. Non volevo i loro soldi, ma purtroppo hanno insegnato loro a mio figlio che l'onestà non paga mai. Ed era un medico di Padova...........
2017-05-03 13:16:05
Tranquilla gentile signora Lei ha dato un buon esempio a suo figlio e ne sia contenta. La sfortuna e' quella di essersi imbattuta in un medico PADOVANO. Peraltro il modo di essere e di comportarsi di questo "signore" e' lo stereotipo iperidolatrato da diversi (troppi?) commentatori di questo blog. Cordialita' ....