Daniela Martani, ex Gf e pasionaria di Alitalia si candida con i Verdi: serve un tutor vegano

Venerdì 13 Maggio 2016
Daniela Martani, ex Gf e pasionaria di Alitalia si candida con i Verdi: serve un tutor vegano
1

Dall'Alitalia al Grande fratello a una candidatura al Campidoglio nelle liste dei Verdi a sostegno di Roberto Giachetti. Daniela Martani, ex hostes della compagnia di bandiera diventata famosa per la sua avvenenza durante una delle tante vertenze della società - si guadagnò la notorietà soprattuto per una foto in cui mostrava un cappio - ora ci prova con la politica.

 

 


Dopo la fama conquistata nelle lotte contro i tagli e i licenziamenti all'Alitalia, che le fece guadagnare una poco fortunata partecipazione al Grande fratello, Martani aveva tentato senza successo di sfondare nel mondo dello spettacolo. Poi si è scoperta vegana e ora ha deciso di candidarsi con i verdi: "Devo ammettere che è una esperienza abbastanza dura, serve il pelo sullo stomaco. C'è addirittura chi, tra i vegani, mi cancella da Facebook solo perché mi sono candidata con i Verdi - racconta a Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università degli Studi Niccolò Cusano -. Ormai c'è una tendenza tra i vegani e gli ambientalisti a considerare quelli del Movimento 5 Stelle, che comunque apprezzo e ho sempre sostenuto, come i nuovi messia dell'ambientalismo e de veganismo. I Verdi però sostengono questa politica da quando sono nati. Tra i vegani la corrente che va per la maggiore è legata al Movimento Cinque Stelle, ma dovrebbero essere importanti le persone, non i simboli".
 
Dopo il video diffuso da Giachetti in cui il candiato sindaco del Pd si mostra mentre prepara le fettuccine con zucchine, pancetta, pepe e pecorino, Martani ha parlato invece di una versione veg di amatriciana e carbonara: "Si può utilizzare il tofu affumicato, che è buonissimo, invece della pancetta. La pancetta vegana, poi, è buonissima. Ci sono anche i wurster vegani, che hanno lo stesso identico sapore di quelli fatti con la carne. Sulla carne, poi, bisogna ricordare che l'organizzazione mondiale della sanità ha stabilito che la carne è cancerogena. Bisognerebbe scrivere sulla carne che mangiarla provoca il cancro, come accade per le sigarette, e bisognerebbe vietare la pubblicità della carne".
 
Poi Daniela Martani lancia un'idea per favorire la diffusione della cultura veg anche tra i più giovani: "Bisognerebbe istituire un tutor vegano che possa dare i consigli e le informazioni a quei genitori che vogliono far diventare vegani o vegetariani i propri figli - sostiene la candidata dei Verdi -. Sarebbe importantissimo, perché partendo dalla scuola primaria è possibile fare qualcosa a livello di coscienza. Serve una sorta di nutrizionista per bambini vegano, che possa aiutare i genitori e dargli le giuste informazioni".


 

Ultimo aggiornamento: 25 Maggio, 12:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA