Mercoledì 10 Luglio 2019, 10:53

Sara, promessa del nuoto stroncata dalla leucemia ad appena 17 anni

Sara, promessa del nuoto stroncata dalla leucemia ad appena 17 anni

di Francesco Cavallaro

ALBIGNASEGO (PADOVA) - Brillano gli occhi a mamma Monica e a papà Gianluca quando parlano della loro figlia Sara, 18 anni il prossimo 20 luglio, mancata nei giorni scorsi dopo un lungo periodo di malattia. Era una promessa del nuoto, si era distinta per alcuni risultati ritenuti, a ragione, ragguardevoli dagli addetti ai lavori. La giovane si è ammalata alle medie (ha frequentato la Valgimigli di San Tommaso). Tuttavia, non ha mai mollato di un millimetro, come tengono a precisare i suoi genitori. Dopo il diploma si è iscritta all'Istituto superiore Scalcerle di Padova, indirizzo Chimico-sanitario. Erano i suoi professori che le facevano lezione a casa o, durante la degenza al reparto di Oncoematologia Pediatrica, via skype.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Sara, promessa del nuoto stroncata dalla leucemia ad appena 17 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-07-10 18:14:52
incubi che tolgono il fiato e una tristezza infinita ci pervade...riposa in pace piccola Sara...
2019-07-10 14:08:58
Non c'è parola che possa valere di fronte ad una notizia del genere che serve solo a farci riflettere e ricordarci di quanto poco siamo e solo di passaggio in questa vita, ad aiutarci a provare ad essere migliori e più umani