Giovedì 11 Aprile 2019, 09:37

«Mazzacurati, sequestrate la casa a Cortina». Soldi illeciti usati per acquisiti immobiliari

PER APPROFONDIRE: casa, cortina, giovanni mazzacurati, mose
Giovanni Mazzacurati
Nel corso degli anni Giovanni Mazzacurati ha investito i proventi della sua attività, anche quelli illeciti, acquistando numerosi beni immobili e intestandoli «a figli, coniuge ed affini». Lo sostiene la Procura della Corte dei conti sulla base di una lettera, sequestrata nel corso delle indagini sullo scandalo Mose, nella quale l'avvocatessa romana Francesca Morlino trasmetteva al commercialista dell'ex presidente del Consorzio Venezia Nuova, il padovano Francesco Giordano, L'elenco beni immobili di proprietà della famiglia Mazzacurati, acquistati con denaro dell'ing. Mazzacurati. Quel documento, che doveva servire per regolare le questioni ereditarie, è diventato uno degli elementi di prova utilizzati dal viceprocuratore Alberto Mingarelli per dimostrare che i due milioni e mezzo di euro utilizzati nel 2012 per acquistare un lussuoso appartamento a Cortina, intestato alla moglie di Mazzacurati, Rosangela Taddei (priva di alcun reddito, secondo la Guardia di Finanza) provenivano dai fondi illeciti accumulati a suon di false fatture dal marito, all'epoca ancora potentissimo.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Mazzacurati, sequestrate la casa a Cortina». Soldi illeciti usati per acquisiti immobiliari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2019-04-11 17:49:35
L'ingegnere è affetto da improvvisa, provvidenziale "teresina", per cui, dicono, non riconosce nemmeno se stesso. Si gode il suo meritato riposo in un paradiso dorato (villa con piscina) in America. Chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato, scurdiamoce u passato.....
2019-04-11 10:12:41
La lega e' ancora furibonda per proseguire lavori pubblici piu' di prima, sempre pero' con i soldi degli altri. Ha ragione il m5s
2019-04-12 09:56:44
Con il Mose ci hanno mangiato Mazzacurati e tutto il parlamneto, da destra a sinistra e viceversa. L'importante sarebbe andare in California, dove si sta godendo al caldo le tangenti, prenderlo e riportarlo in Italia a vuotare il sacco. Ma si sa..... in Italia certe cose non è opportuno portarle avanti!
2019-04-11 19:21:52
Nessuno preme per farlo rientrare coattamente in italia .Troppo rischioso se racconta tutto ?
2019-04-12 09:00:26
quello dei beni di notevole valore intestati ai nullatenenti sarebbe un accertamento da fare di ruotine, per tutti. Ne vedremmo delle belle ... senza contare tutto quello che viene intestato a società più o meno fantasma o più o meno attive, tipo la nave di Briatore che figurava bene da locare solo che lui era il locatore e anche il locatario (unico fra l'altro). Una cosa che aveva cominciato a fare Monti. Non è che non la sappiano. Non si è mai voluto fare, perché coinvolge in primis il 90% dell'establishment e a cascata amici e parenti e amici degli amici. Altro che lotta all'evasione