Famiglia intossicata dal monossido, colpa di un nido: morto padre, moglie e figlio gravi

Famiglia intossicata, colpa di un nido  Papà morto, moglie e figlio gravi
PIACENZA D'ADIGE - Un'intera famiglia è rimasta intossicata e un uomo è morto a Piacenza d'Adige a causa di una probabile fuga di monossido di carbonio, a causare la tragedia sarebbe stato un nido di uccelli che avrebbe parzialmente ostruito la canna fumaria. Altre due persone, moglie e figlio 22enne, risultano intossicate in modo grave. La vittima è Lauro Santato, un uomo di 55 anni.

Sul posto i Carabinieri di Este, i sanitari del Suem 118 e i vigili del fuoco. La donna e il figlio sono stati ricoverati: la prima in eliambulanza all’ospedale di Padova, il secondo con ambulanza all’ospedale di Shiavonia – Monselice. Sarebbero gravi ma non in pericolo di vita.



COSA E' SUCCESSO
L'allarme è scattato alle 12 del 14 marzo, su segnalazione dei familiari: i carabinieri sono arrivati nella casa di via Galvan dove hanno trovato a terra, in cucina, una donna (la madre) con gravi problemi di respirazione. In un'altra camera c'era un 22enne (figlio della coppia) e in un'altra ancora il padre di famiglia, oramai privo di vita. Gli inquirenti non hanno trovato segni di violenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Marzo 2019, 16:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Famiglia intossicata dal monossido, colpa di un nido: morto padre, moglie e figlio gravi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2019-03-15 13:29:00
Hai ragione: aspetto che mi versi i 100000€ necessari.
2019-03-15 09:10:50
una volta esistevano gli spazzacamini .... adesso c'è il reddito di cittadinanza ... il progresso è inarrestabile ...
2019-03-16 11:24:35
Una volta? E allora, quelli che vengono ogni due anni a controllare le canne fumarie del mio condominio, vengono da Marte? Suvvia, di spazzacamini ne trova fin che vuole, basta aver voglia di chiamarli (e di pagare l'intervento!).
2019-03-15 08:29:14
La canna fumaria e il foro entrata aria fresca a livello basso sono due punti critici della combustione a legna.Un tempo le porte delle case vecchie avevano una fessura che garantiva afflusso di aria, alla pulizia del camino provvedeva in proprio un membro della famiglia.
2019-03-15 06:58:38
In Svizzera ti obbligano a verificare ogni anno tramite lo spazzacamino, la regolarità degli scarichi.