Martedì 12 Febbraio 2019, 11:17

Filippo, 26 anni, invalido: «Grazie ai cavalli ho superato tutti i miei limiti»

PER APPROFONDIRE: cavalli, filippo lago, galliera, invalido, limiti
Filippo, 26 anni, invalido: «Grazie ai cavalli ho superato tutti i miei limiti»

di Michelangelo Cecchetto

GALLIERA - «Fin da giovanissimo ho capito che dovevo adattarmi alla mia situazione, ma con il passare del tempo ho addomesticato le difficoltà, portandole dalla mia parte. Non mi sono mai scoraggiato, anzi la mia è una vita vissuta pienamente». Le parole sono di Filippo Lago, 26 anni, di Galliera. Dalla nascita è affetto da spina bifida, patologia che gli riduce la mobilità: ha un'invalidità del 75%. Diplomato in Agraria, ha un lavoro part-time come commesso in un centro acquisti...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Filippo, 26 anni, invalido: «Grazie ai cavalli ho superato tutti i miei limiti»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-02-13 09:44:24
I cavalli sono animali eccezionali ed unici !!!
2019-02-13 12:01:32
Premetto che dell’articolo ho solo letto il visibile. Quanto dichiarato dal Sig. Filippo è un po’diverso dall’aver “sfruttato” ed “usato” i cavalli per superare le proprie difficoltà come si potrebbe dedurre dal titolo. Magari si è trattato di una vita in simbiosi per (come dice Filippo) “addomesticare” le difficoltà senza per questo mortificare i cavalli. Non si curi di like o dislike Filippo, porti la testa molto in alto. In questa posizione, lo strattone non può essere dato. Se il cavaliere ci prova, il cavallo scapperà ad alta velocità e diventerà ingovernabile.
2019-02-12 18:53:23
Bravo Filippo. Forza.