Minaccia l'ex compagna nel luogo di lavoro: 27enne in cella per stalking

Martedì 1 Gennaio 2019 di Luca Pozza
3
VICENZA - Si trova rinchiuso nella casa circondariale San Pio X di Vicenza l'uomo che nella serata del 31 dicembre ha minacciato l'ex compagna in un supermercato di via Bedeschi in città, vicino all'ospedale San Bortolo, dove la donna lavora come cassiera. Charles Ikenna Ofor, 27 anni, nigeriano, operaio, regolare in Italia, si è per l'appunto recato sul luogo di lavoro della donna, che ha 26 anni, e ha iniziato a importunarla, tanto da rendere necessario l'intervento del direttore del negozio.

Dopo l'allarme lanciato al 113 sul posto è giunta, dopo pochi minuti, una pattuglia della Squadra Volanti della Questura. Dai controlli effettuati dai poliziotti è emerso che nei confronti del nigeriano, che dall'ex compagna ha avuto due figli, sono tuttora in atto due misure cautelari, una di divieto di avvicinamento alla donna e l'altra di abbandono della casa dove la coppia ha vissuto per un periodo con i figli. In considerazione del fatto che lo scorso 3 agosto Ofor era già stato arrestato per stalking e atti persecutori, per l'uomo sono scattate le manette, cui è seguito il trasferimento in carcere.
 
  Ultimo aggiornamento: 17:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci