Furiosa lite di una coppia congolese: i condomini spaventati chiamano il 113

PER APPROFONDIRE: congolesi, fidanzati, furiosa, lite, vicenza
Furiosa lite di una coppia congolese: i condomini spaventati chiamano il 113
VICENZA - Un furioso litigio in strada tra una coppia di conviventi davanti alla palazzina di viale Fusinato dove risiedono ha spaventato i condomini l‘altra notte che nel timore di una tragedia hanno chiamato il 113. Alle 22,30 è giunta sul posto una volante della polizia: gli agenti hanno notato l’uomo di 48 anni, congolese, con addosso una maglietta strappata, mentre la donna di 42 anni, congolese con nazionalità italiana, mostrava dei lividi alle braccia. Presente anche un 20enne, pure congolese.

Portata alla calma la coppia, gli agenti hanno chiesto i motivi della lite. L’uomo ha spiegato che la donna non voleva restituirgli le chiavi di un appartamento a Milano dove intende andare ad abitare dopo 3 mesi di convivenza a Vicenza. La donna ha spiegato che tali chiavi sono in possesso della sorella di lui. A termini di legge i due conviventi possono presentare querela l'uno nei confronti dell'altro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Settembre 2018, 09:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Furiosa lite di una coppia congolese: i condomini spaventati chiamano il 113
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-09-11 12:42:24
Non è bello se non è litigarello e però i diversamente francesi a volte esagerano il segnale risulta anche questi paesani tuoi