Brasile choc, aereo precipita dopo il decollo: morti quattro calciatori e il presidente del Palmas

Domenica 24 Gennaio 2021
Nuovo dramma in Brasile, aereo precipita dopo il decollo: morti quattro calciatori e il presidente del Palmas

Un nuovo dramma scuote il calcio brasiliano a poco più di quattro anni di distanza dal disastro aereo della Chapecoense che provocò la morte di 71 persone in totale. Un aereo è precipitato questa mattina pochi secondi dopo il decollo da un aeroporto privato a Luzimangues (Tocantins). Nell'incidente oltre al pilota sono morti Lucas Meira - il presidente del Palmas, squadra della quarta divisione - e i calciatori Lucas Praxedes, Guilherme Noé, Ranule e Marcus Molinari. La notizia è stata confermata dalla stessa società brasiliana. 

 

Il Palmas stava andando a Goiânia, dove avrebbe affrontato il Vila Nova in occasione della Green Cup. Sui social network della squadra sono state condivise le immagini dell'ultimo allenamento tenutosi a Tocantins sabato. La partita era originariamente prevista per le 16 di domani.

 

 

LE VITTIME

Oltre al pilota e al presidente del Palmas Lucas Meira a bordo c'erano Guilherme Noé, 28 anni, centrocampista difensivo, ha iniziato la sua carriera al Corinthians dopo aver militato per le giovanili dell'Internacional. Dal 2013 ha giocato per quattordici squadre diverse tra cui Ipatinga, Tupi e Palmas. Lucas Praxedes, 23 anni, terzino sinistro. Ha iniziato la sua carriera all'Inter de Limeira, è cresciuto al Capivariano e ha giocato in squadre come Marilia, Botafogo-PB e Palmas. Ranule, 27 anni, portiere. Ha iniziato la sua carriera in Democrata, a Sete Lagoas. Ha giocato per club del Minas Gerais e negli ultimi anni ha giocato a Rio de Janeiro con il Resende e il Portuguesa-RJ. È arrivato a Palmas nel 2021. Marcus Molinari, 23 anni, attaccante. Figlio dell'ex attaccante Marinho, ha militato nel Minas Gerais e si è distinto nel 2006 all'Atlético-MG per poi passare nel Villa Nova-MG, nel Santos, nel Tupi, nel Ipatinga fino a al Palmas nel 2021.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 20:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA