Coronavirus, Piazza Affari balza del 9% con il resto d'Europa

Martedì 24 Marzo 2020

Borse europee in volo dopo l'intervento massiccio della Federal Reserve per contrastare gli effetti del coronavirus sull'economia. Torna a scendere lo spread, attestandosi a 189 punti base, con un calo di 4 punti, mentre il rendimento del Btp a 10 anni si attesta all'1,57%.

Fra le piazze europee vola Francoforte del 10,98%, Londra sale del 7,48%, Parigi dell'8,39% e Milano dell'8,93%.

Si distinguono a Piazza Affari i settori tecnologia (+13,09%), petrolio (+11,52%) e servizi finanziari (+11,24%).

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, vola Exor, con una marcata risalita del 21,61%. Brilla Nexi, con un forte incremento (+17,08%). Ottima performance per Eni, che registra un progresso del 14,93%.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Diasorin, che prosegue le contrattazioni a -1,37%.

Ultimo aggiornamento: 18:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA