Nozze Commerzbank e Deutsche Bank: il governo
tedesco pronto a diluire quota al 5%

Nozze Commerzbank e Deutsche Bank: il governo  tedesco pronto a diluire quota al 5%
Il governo tedesco avrà una partecipazione nella nuova entità che potrebbe nascere dal matrimonio tra Commerzbank e Deutsche Bank ma la sua quota sarà fortemente diluita.
Lo scrive il magazine Focus citando una fonte vicino ai negoziati secondo quanto riporta Bloomberg.
Il governo è in Commerzbank dal 2009 con una quota del 15,6% e, nel caso di un matrimonio tra le due banche, potrebbe diluirsi nella nuovo gruppo bancario con una quota intorno al 5%.
Intanto Dws, la divisione asset management di Deutsche Bank, secondo Bloomberg, ha licenziato molti dipendenti questa settimana, fra cui circa 10 manager, nel quadro del piano di riduzione dei costi del nuovo amministratore delegato Asoka Woehrmann. Potrebbero essere decisi altri tagli occupazionali nonostante già a fine 2018 il numero dei dipendenti sia stato ridotto del 12% rispetto all'anno precedente portandolo a quota 3.400.
Le sorti di Dws potrebbero rappresentare uno snodo cruciale nel progetto di fusione con Commerzbank dal momento che Deutsche Bank si troverebbe a dover ricorrere a un aumento di capitale e potrebbe decidere di rastrellare risorse anche attraverso la vendita di Dws cui - stando alle indiscrezioni che circolano da un paio di mesi - sarebbero interessate Ubs e Allianz.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 5 Aprile 2019, 16:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Nozze Commerzbank e Deutsche Bank: il governo
tedesco pronto a diluire quota al 5%
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti