La padrona è ricoverata, i suoi cani la attendono fuori dall'ospedale da 15 giorni

Domenica 16 Dicembre 2018
I due cani stazionano davanti all'ospedale di Andria
3

La padrona viene ricoverata d'urgenza è in ospedale, i suoi due cani attendono fuori nella struttura, non se ne vanno anche quando vengono scacciati dal personale sanitario. La storia del legame profondo tra uomo e animali viene da Andria, città della Puglia, dove da 15 giorni di due meticci stanno attendendo che la loro amata padrona esca e torni a casa con loro.
 

 

I due cani si trovano davanti all'ospedale Bonomo di Andria e aspettano, gli occhi a fissare la porta scorrevole, che la loro padrona lasci il nosocomio. La donna è stata trasportata d'urgenza in neurochirurgia all'inizio di dicembre e i suoi cani l'hanno seguita correndo dietro l'ambulanza. Hanno cercato più volte di entrate nella sua stanza, ma sono stati mandati via in malo modo da medici e infiermieri. Così si sono appostati davanti all'ingresso della struttura sanitaria. E sono stati più volte fotografati da parenti e amici di degenti. La loro storia ha emozionato il web, i loro occhioni fissi sull'entrata hanno intenerito i social, scatti diventati virali. Molti cittadini di Andria hanno portato tutti i giorni cibo e acqua ai due cani.

In molti si sono interessati e la loro storia ha preso sempre più forma. I vicini della donna hanno raccontato che i due meticci sono stati sempre trattati bene e che erano i compagni inseparabili della donna. I due cani sono stati vaccinati e sterilizzati e non rappresentano un pericolo. Molti commercianti hanno, poi, riferito che la sera hanno visto i due meticci tornare a casa, a poche centinaia di metri dall'ospedale, per mangiare e la mattina li vedono tornare e piantonare l'ospedale, fermi sul marciapiede.

Ultimo aggiornamento: 17:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA