​Commerciante travolta dalla crisi
si getta dal ponte sull’autostrada A4

Sabato 15 Agosto 2015
Il cavalcavia da cui si è gettata
23

PORTOGRUARO - Avrebbe potuto morire, travolta da un’automobile o da un mezzo pesante in transito, una giovane di Portogruaro (Venezia) che questa mattina, intorno alle 7, presa dalla disperazione, ha raggiunto un ponte che attraversa l’autostrada A4, nel comune di Portogruaro, e si è gettata di sotto. All'origine del tragico tentativo di togliersi la vita ci sarebbero delle difficoltà economiche legate alla recessione.

La ragazza, 28 anni, titolare di una piccola attività commerciale, è salita sulle protezioni del cavalcavia n. 399, le ha superate, e si è lasciata cadere nel vuoto, rovinando sulla corsia di sorpasso Venezia-Trieste dove, miracolosamente, in quel momento non stava transitando alcun mezzo. Soccorsa dal personale medico del 118, è stata ricoverata in gravi condizioni.

Sembra che qualcuno degli automobilisti in senso contrario l'abbia vista gettarsi da sola, mentre è al vaglio della Polstrada la circostanza che qualcuno l'abbia sfiorata con l'auto una volta caduta sull'A4 e poi l'abbia trascinata sul ciglio, andandosene. Deporebbero in tal senso alcune tracce di sangue trovate sull'asfalto.

Ultimo aggiornamento: 11:50