Colpo di pistola alla testa in Questura
Suicida poliziotto e padre di 3 figli

PER APPROFONDIRE: polizia, questura, suicidio, venezia
Un colpo alla testa
in Questura: suicida poliziotto e padre
di tre figli
VENEZIA - Un agente di Polizia si è ucciso con un colpo di pistola alla testa esploso nella sede della Questura di Venezia, a piazzale Roma. La vittima è Giovanni Paties, sovrintendente impiegato alle Volanti lagunari.







La tragedia è avvenuta alle 12.30, la vittima aveva 53 anni ed era padre di 3 figli. Si ignorano i motivi del gesto, anche se pare si tratti di questioni personali e non di lavoro. Alcuni colleghi di lavoro hanno udito l'esplosione e sono accorsi sul luogo della tragedia a Santa Chiara. Per l'agente la morte è stata istantanea.





Tutti i dettagli sul Gazzettino di Venezia-Mestre in edicola lunedì 5 maggio.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 4 Maggio 2014, 15:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Colpo di pistola alla testa in Questura
Suicida poliziotto e padre di 3 figli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2014-05-05 20:04:00
Che disgrazia! Sentite condoglianze ai famigliari.
2014-05-05 16:05:41
Condoglianze Alla famiglia e ai colleghi della Questura di Venezia.
2014-05-05 09:00:29
notizia tremenda! Da cittadina porgo sentite condoglianze alla famiglia e alla Questura di Venezia.
2014-05-04 21:03:52
poveraccio condoglianze a tutti ii suoi cari