«Noi, camperisti, spendiamo»:
ecco il bottiglione raccogli scontrini

Giovedì 21 Agosto 2014
7

FELTRE - Un'idea quasi provocatoria per dimostrare che anche i camperisti spendono quando arrivano in città. Il Camper Club Feltrino e Primiero ha infatti posizionato nello sportello informativo dell'area camper comunale di Prà del Moro, in via Gaggia, un grande contenitore per la raccolta degli scontrini che i turisti di passaggio sono invitati a deporre, a riprova della buona capacità di spesa che i viaggiatori «itineranti» hanno, e del contributo significativo che gli stessi danno all'economia delle comunità locali. «C'è una diceria sui camperisti - sottolineano dal camper club Feltrino e Primiero - ossia che quando si muovono portano tutto da casa, e quindi non arrecano nessun beneficio dal punto di vista del turismo. In realtà non è così, per cui abbiamo ideato questo bottiglione dove i camperisti sono invitati a deporre i loro scontrini fiscali». L'area di Feltre è una zona molto frequentata, nelle ultime indagini fatte, l'afflusso di turisti annuali si aggira intorno alle 1400-1600 presenze all'anno. I camperisti provengono soprattutto dalla Germania e percorrono vie alternative quale, per esempio, la Claudia Augusta Altinate. «Come club l’abbiamo promossa tra le vie di entrata alla nostra nazione - proseguono - ma poi ci sono francesi, olandesi, inglesi e più in generale turisti da tutta Europa. Il turismo itinerante è in espansione ed è fondamentale potenziarlo e dargli credito».

Proprio per l'importanza di quest'area feltrina, da circa un anno è stato aperto un punto informativo, un servizio importante attivato dal club Feltrino e Primiero. «Abbiamo attivato da circa un anno - spiegano - un punto informazioni, il quale dà le prime informazioni ai camperisti, quindi la cartina delle strade e tutto il materiale turistico della città di Feltre ma anche dei dintorni».

Questo punto informativo è gestito da un volontario camperista, che con il suo camper è li in pianta stabile pronto ad accogliere i turisti e dare quindi tutto il materiale». La struttura, su richiesta del club, è stata data dal comune, ed è quella presente in Largo Castaldi per intenderci.

Ultimo aggiornamento: 22 Agosto, 16:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA