Rieti, allenatore della Basket Roma prende a ceffoni una sua giocatrice 17enne per un tiro sbagliato

Lunedì 23 Maggio 2022
Video

Giocatrice 17enne di basket presa a ceffoni dall'allenatore Luciano Bongiorno, 51 anni, per un errore durante una partita. Una scena terribile quella accaduta ieri al PalaSojourner di Rieti, dove erano in corso gli spareggi di serie B femminile di basket. Dilettantismo puro, solo divertimento, con il tecnico che ha anche il ruolo di educatore soprattutto nei confronti delle sue atlete minorenni. Invece è volato quel ceffone: una scena avvenuta davanti anche ad alcuni genitori delle giocatrici.

 

Ultimo aggiornamento: 16:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci