Va sulla tomba della figlia di 9 anni, le rubano dall'auto 60 uova di Pasqua per beneficenza, mamma Federica in lacrime: «Che squallore»

Venerdì 26 Marzo 2021
Video
3

MIRA - Un gesto inqualificabile: ignoti hanno rubato da una macchina parcheggiata davanti al cimitero sessanta uova di Pasqua che dovevano essere vendute per beneficenza. A denunciare il furto su Facebook, prima ancora che dai Carabinieri, è Federica, la mamma di Lavinia, una bimba di 9 anni morta per una malattia rara nell'agosto dell'anno scorso. La donna aveva appena fatto visita alla tomba della figlia quando ha trovato l'amara sorpresa: l'auto completamente vuota. Le uova dovevano essere consegnate in cambio di donazioni per sostenere l'hospice pediatrico Braccio di Ferro Rfe di Padova, con l'obiettivo di arrivare a 10mila euro di cui ne sono stati raccolti per ora circa 6.600. La nonna di Lavinia, Elisabetta, il 1. giugno  partirà da sola per percorrere 300 km a piedi lungo il Cammino di Santiago de Compostela, per raccogliere fondi per la ricerca sulla terribile malattia genetica che ha colpito la nipotina, la mucolipidosi 2 (di cui sono conosciuti solo 5 casi in Italia) per la quale non è previsto alcun tipo di medicinale nè di terapia. Indignate le reazioni sui social.

© RIPRODUZIONE RISERVATA