Le aziende tecnologiche del sesso al Ces di Las Vegas

EMBED
Il Ces di Las Vegas, la più importante fiera dell'elettronica mondiale, si apre anche alle aziende che si occupano di gadget tecnologici del sesso. Un anno di prova dopo le polemiche dello scorso anno con un sex toy premiato e poi allontananto dal Ces. Gli organizzatori hanno dedicato ai produttori di gadget sessuali uno spazio vicino alle startup che lanciano fitness tracker e saune a infrarossi. Cta, l’associazione che organizza il Ces, ha però messo come condizione la possibilità di revocare i premi per dispositivi ritenuti "immorali, osceni, indecenti, profani o non conformi all'immagine della mostra". Lora DiCarlo è una delle decine di aziende presenti nella fiera focalizzate su vibratori, distributori di lubrificanti e altri prodotti per la tecnologia del sesso. «Volevamo mostrare che la nostra tecnologia è fatta con rispetto, è altamente innovativa e non tratta il corpo o la donna come oggetti», ha spiegato Lora DiCarlo ceo e fondatrice dell'omonima impresa.


ALTRI VIDEO DELLA CATEGORIA