Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pompei, dagli scavi riaffiorano le case della middle class

Sabato 6 Agosto 2022
Video

Un armadio rimasto chiuso per duemila anni con tutto il suo corredo di stoviglie. E poi un letto, un tavolino, un baule svuotato e lasciato aperto nella fretta degli ultimi istanti. È una casa del ceto medio, 5 piccole stanze più bagno e cucina affacciate però su uno splendido giardino dipinto l'ultima sorpresa di Pompei che l'ANSA visita in anteprima. Mobili modesti insieme a oggetti più preziosi. «Una realtà diffusa e poco raccontata», dice il direttore Zuchtriegel. Il ministro Franceschini applaude: «Il parco non finisce di stupire». Per il dg musei Osanna «la prova che è importante continuare scavare.

Ultimo aggiornamento: 12:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci