Si masturba sulla pista ciclabile: 23enne multato con 10 mila euro

Mercoledì 2 Maggio 2018 di Luca Pozza
37

VICENZA - Alla vista di una donna, risultata poi essere una vigilessa in borghese, in quel momento fuori servizio, si è abbassato i calzoni e ha iniziato a masturbarsi. La stessa, che stava passeggiando vicino alla pista ciclabile tra via Corelli e via Montale, nel quartiere di San Lazzaro a Vicenza, attorno alle 20.30 di ieri sera, si è allontanata, facendo finta di niente ma subito dopo ha allertato i suoi colleghi che hanno subito girato la segnalazione al 113.

Sul posto, dopo pochi minuti, è giunta una pattuglia della Squadra Volanti della Questura, che ha subito individuato e poi identificato il protagonista della vicenda, risultato essere un 23enne del Bangladesh, residente in città e in possesso di un regolare permesso di soggiorno: il giovane ha cercato di difendersi, dichiarando agli agenti "che stava solo facendo pipì" ma non è stato creduto: per lui è scattata una multa (salatissima), pari a 10 mila euro, per atti osceni in luogo pubblico.
 

Ultimo aggiornamento: 16:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA