Aggredisce e atterra un cieco, poi gli strappa borsello e agenda vocale

Aggredisce e atterra un cieco, poi gli strappa borsello e agenda vocale
VICENZA – (Vb) Squallido episodio di malavita in via Palemone: poco prima delle 6 di mercoledì 12 aprile uno scippatore ha derubato un cieco che si stava recando al lavoro. La vittima è Maurizio Visini, 59 anni, fisioterapista. L’uomo, utilizzando il palo bianco per non vedenti, stava camminando da solo su via Palemone per raggiungere lo studio di massaggi che gestisce assieme al collega Adriano Cabianca, quando qualcuno, senza profferire parola, l’ha colpito al torace per farlo cadere a terra, appropriarsi del borsello e fuggire a piedi.

Maurizio Visini si è rialzato, ha raccolto il palo bianco e telefonato alla moglie per raccontare del furto, denunciato poco dopo alla polizia. Il borsello conteneva 200 euro, la fede nuziale, le chiavi di casa e un’agenda vocale. Il derubato confida che lo scippatore in qualche modo restituisca l’agenda vocale, strumento di lavoro.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 14 Aprile 2017, 10:08






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Aggredisce e atterra un cieco, poi gli strappa borsello e agenda vocale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-04-14 11:19:56
ai sigg borseggiatori, sempre che siano in grado di leggere: se volete farlo anche con me, sono a disposizione!
2017-04-14 11:00:07
Un gran vile,prendersela con una persona disabile e per di più cieca.Doppia pena carceraria!
2017-04-14 10:14:50
Al peggio non c'è fine...