Prende una stanza in un B&B della sua città e si toglie la vita

PER APPROFONDIRE: bassano, bed and breakfast, suicidio, vicenza
Prende una stanza in un B&B della sua città e si toglie la vita
BASSANO DEL GRAPPA - Un 50enne residente in città, colto dal “male di vivere”, per farla finita non ha scelto una stanza della propria abitazione, ma un tranquillo bed and breakfast bassanese per mettere in atto il suo proposito.

L’allarme è scattato dal proprietario della struttura poco prima della mezzanotte di ieri, quando ha chiamato il 112 perchè il suo cliente - pur essendo in stanza - non rispondeva al telefono e dall’interno, a televisore spento, non provenivano rumori. Con i carabinieri sono intervenuti anche i vigili del fuoco per la apertura della porta che aveva la chiave inserita all’interno. Il 50enne è stato privo di vita e i sanitari del Suem giunti sul posto hanno certificato il decesso. La procura  informata del caso ha concesso il nulla osta alla sepoltura.


Sos suicidi - Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 5 Giugno 2019, 11:16






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Prende una stanza in un B&B della sua città e si toglie la vita
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-06-05 13:15:01
Cosi' hai messo nelle peste il proprietario del B&B
2019-06-05 15:48:12
Come un mio amico macchinista, purtroppo non e' riuscito a fermare il treno in tempo, e, mi diceva, che ha sempre davanti agli occhi quel povero Cristo in piedi in mezzo ai binari con le braccia aperte. Ha gli incubi tutte le notti da otto mesi, nonostante venga seguito da uno psicologo pagato dalla ditta, ovviamente non e' piu' in grado di espletare il suo lavoro, si spera, per il momento.
2019-06-05 11:56:37
IL CONTO deLL' ALBERGO chi Lo PaGa...