Sardegna, traghetti rotti per Olbia: il viaggio si trasforma in un'odissea

Giovedì 5 Agosto 2021
Sardegna, traghetti rotti per Olbia: il viaggio si trasforma in un'odissea

Traghetti per la Sardegna rotti. Un'altra odissea per chi va in vacanza questa estate. Ieri sera, intorno alle 21, i viaggiatori diretti verso Olbia da Genova sono stati fermati. L'imbarcazione sarebbe dovuta partire per attraccare nelle acque galluresi, ma il battello della Moby si è rotto, ragion per cui i passeggeri dovranno attendere non meno di 3 giorni. I posti nella nave sostitutiva erano esauriti. Molti dei viaggiatori avevano pagato circa 200 euro per avere un posto in cabina. E invece si sono ritrovati sul ponte dell’imbarcazione sostitutiva. Tra loro c'erano anche anziani e disabili.

Variante Delta, in calo la velocità: ma i suoi picchi sono imprevedibili

Il guasto alla nave Tirrenia  

Martedì ci sono stati altri disagi per chi si doveva recare in Sardegna. Solo che, stavolta, un'altra compagnia è stata oggetto di problemi. Diverse centinaia di passeggeri hanno dovuto attendere per oltre 10 ore sul molo genovese a causa del guasto di una nave della Tirrenia. Quanti attendevano di salpare dalle 9:30 hanno dovuto attendere fino all’ora di cena. Dal sogno di una vacanza relax alla concretizzazione di un incubo il passo è stato breve.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA