Michele Cucuzza da Caterina Balivo apre ai reality: «Io al Gf Vip? Farei di tutto»

Michele Cucuzza da Caterina Balivo: «Io al Gf Vip? In un reality farei di tutto»
Michele Cocuzza, giornalista, conduttore televisivo e radiofonico, si racconta a Vieni da Me, la trasmissione televisiva condotta da Caterina Balivo in onda su Rai1. L'ex conduttore del Tg1 ha risposto alle domande al buio della Balivo partendo proprio dalla scelta di aver lasciato la conduzione del più importante telegiornale italiano. «Ti sei mai pentito di aver lasciato?», ha domandato la conduttrice. «No - risponde Cucuzza - l’ho fatto per dieci anni. E poi ho fatto una esperienza fantastica a La Vita in Diretta. Non mi pento di nulla»

Leggi anche Vieni da Me, Maria Teresa Ruta: «Le rughe delle conduttrici non piacciono ai dirigenti»



Com’è nata la passione per il giornalismo?
«Da ragazzino – spiega – a casa c’erano sempre tanti giornali anche se mio padre faceva tutt’altro. Era un vulcanologo». Sei fidanzato? «». È pugliese? «No, è calabrese». Che voto ti dai come fidanzato? «Da uno a dieci? Non posso darmi dieci, quindi… diciamo otto». Sei romantico? «Certo. Sono così. Sono romantico. Sono molto romantico». Parteciperesti mai a un reality show? «Perché no? Ho fatto di tutto. Ho fatto anche la satira di me stesso con Sabina Guzzanti. Non mi manca nulla. Il reality non lo ho ancora fatto e quindi… perché no?».

Leggi anche Eva Robin's a Vieni da Me rivela: «Sto per sposarmi con una donna molto conosciuta»

Cosa potrebbe far scoprire un reality show di Cucuzza?
«Diciamo che farei di tutto, anche ballare ma… senza fare il concorrente». Cucuzza poi prova qualche passo di tango con la Balivo. «Meglio in una casa…» scherza la conduttrice. Sei stato un padre presente malgrado la separazione? «Ho cercato di esserlo. Mi sono sforzato. Ho cercato di essere presente malgrado il lavoro. Ho cercato poi di non fare quello che si sente in colpa e poi fa tanti regali». Come mai la politica non ti ha mai cercato? «Io penso che ognuno debba fare il suo mestiere. Seguo molto la politica. Però penso di non essere la persona giusta per fare attività politica. Faccio quello che so fare». Alle elezioni per il presidente Mattarella hai avuto due voti… «Chiedo scusa. Sono stati due parlamentari che quel giorno, evidentemente, non erano particolarmente lucidi».
 
Hai mai perso le staffe? «Certo. Io cerco di essere completo ma quando ti girano, ti girano. Ma non ritengo che sia necessario esprimersi in maniera aggressiva. Non ritengo necessaria l’aggressività. Poi quando giro in macchina mi arrabbio anche io». Le parolacce le dici? «Sì. Ma scherziamo. A bizzeffe»Hai paura di invecchiare? «No, assolutamente. Non ho questa paura». I tuoi genitori non ci sono più, dei rimpianti? «Non c’è giorno in cui non penso a loro. Poi più passano i giorni e più penso che sto diventando come mio padre. Dobbiamo abituarci anche a questo. La mancanza è un sentimento che alla fine arricchisce la tua giornata».

Leggi anche Simona Izzo a Vieni da me: «Ho mille euro di pensione. Ho fatto Il Gf Vip per pagare la scuola ai miei nipoti»

Durante l’anteprima, Caterina Balivo con il suo cast di opinionisti e addetti ai social ha voluto omaggiare la famiglia Addams con un breve balletto a suon di schiocchi di dita. Non contenti, però, al termine dell’intervista di Michele Cucuzza da un grande pacco regalo è uscito all’improvviso un uomo travestito da vampiro, facendo prendere un bello spavento sia al conduttore sia alla padrona di casa.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 31 Ottobre 2019, 16:27






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Michele Cucuzza da Caterina Balivo apre ai reality: «Io al Gf Vip? Farei di tutto»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti