Gf Vip, Clizia Incorvaia squalificata dopo la frase su Buscetta: «Mi dispiace, merito di uscire»

Lunedì 24 Febbraio 2020 di Ida Di Grazia
Grande Fratello Vip 2020, Clizia in lacrime dopo le frasi contro Denver«Ho fatto una cretinata, voglio uscire di qui»

Clizia Incorvaia è stata squalificata dal Grande Fratello Vip 2020 dopo la frase su Buscetta.  La giovane influencer è stata squalificata dagli autori del format in seguito alle pesanti parole pronunciate durante la lite con Andrea Denver, altro concorrente del gioco, in cui la siciliana ha fatto riferimento al pentito di mafia Tommaso Buscetta. «Tu sei pentito, un Buscetta e io non parlo con i Buscetta. Io non parlo con i pentiti», aveva urlato la Incorvaia nel corso dell'accesso confronto col concorrente, reo di averla nominata «a tradimento». Ma il riferimento a Buscetta è stato considerato dagli autori «troppo grave» perché la Incorvaia potesse restare nel programma.

Gf Vip, televoto annullato: «Frasi inaccettabili da una concorrente». Sanzioni per Clizia Incorvaia
Serena Enardu a Verissimo: «Non ho mai tradito Pago, vorrei sposarlo subito»


«Mi dispiace, non so perché l'ho detto -ha spiegato fra le lacrime l'ex moglie di Francesco Sarcina al conduttore Alfonso Signorini- io vengo da una famiglia che ha sempre lottato contro la mafia, morivano le persone per strada, io queste cose le conosco. Non so come mai mi sia successo, merito di uscire». Prima di farla uscire dalla Casa, gli autori hanno permesso all'influencer di salutare, in separata sede, Paolo Ciavarro, con il quale ha intrapreso una relazione durante la permanenza al Gf. «Scusa se ti ho messo in imbarazzo» gli ha sussurrato la Incorvaia prima di abbandonare per sempre il gioco.

Ultimo aggiornamento: 23:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA