Semifinali anglo-francesi. Una meta di Parisse qualifica Tolone, Castres ko per il Covid

Sabato 19 Settembre 2020 di Ivan Malfatto
Sergio Parisse, meta decisiva per la vittoria del Tolone nei quarti di finale di Challenge Cup.  Immagine del profilo twitter del club

ROVIGO - Dopo il Super Rugby in Nuova Zelanda e Australia, il Pro 14 italo-celtico e la Premiership inglese, anche le Coppe europee tornano dal lungo letargo dovuto all'emergenza  Covid. Lo fanno dai quarti di finale cominciati venerdì sera in Challenge Cup con i Bristol Bears (Orsi) che hanno divorato i Dragons per 56-17, nonostante una falsa partenza dove erano andati sotto 10-0, raddrizzata poi con tre mete in sei minuti.

Il primo scontro conferma che il rugby di club inglese è nettamente superiore a quello del Pro 14. Anche perchè la squadra del mitico Pat Lam (nazionale samoano, un titolo di Pro 14 da allenatore con l'ex cenerentola Connacht) in Premiership si sta giocando l'accesso ai play-off. Mentre i Dragoni gallesi a corto di fuoco da anni hanno veleggiato nelle retrovie del Pro 14.

Ora altri sette incontri, tutti in diretta sulla nuova pay-per view dell'European professional rugby cup (Eprc). Chi vuole spendere qualche euro (1,99 a gara la Challenge Cup, 2,99 la Champions Cup) basta si colleghi all'Eprc tv sul sito.

AGGIORNAMENTO
Le coppe in semifinale restano una questione anglo-francese, eliminate tutte le rappresentati del Pro 14  che si conferma le lega più debole fra le tre europee.

In ChallengeCup clamoroso annullamento di Leicester-Castres, perchè tre giocatori e un membro dello staff della squadra francese sono stati trovati positivi al Covid. Gli inglesi del Leicester passano così in semifinale. Nel match di sabato pomeriggio il Bordeaux supera l'Edinburgo 23-14.
Sergio Parisse eroe dei quarti. Una sua meta al 57', dopo una poderosa cavalcata e un cambio di passo di gran classe, consente al Tolone di battere 11-6 gli Scarlets in una durissima sfida dove i gallesi erano in vantaggio 6-0. La marcatura del capitano azzurro ha portato il parziale sull'8-6 operando il sorpasso.
Le squadre del Pro 14 sono così state spazzate via, in semifinale doppia sfida franco-inglese.

In Champions Cup il match clou è stato la finale anticipata Leinster-Saracens, dove i gli irlandesi di Jonathan Sexton, freschi di titolo nel Pro 14 e imbattuti in stagione, sono stati sconfitti 25-17 dai Saraceni, pur privi del loro faro Owen Farrel, squalificato per un placcaggio alto. Dopo 17 incontri quindi il Leinster ha perso l'imbabilità, è stato eliminato e dice addio alla "stagione perfetta". Nel derby francese il Racing espugna 36-27 il campo di Clermont, la strepitosa ala degli Sprigboks Cheslin Kolbe trascina alla vittoria Tolosa .

PROGRAMMA E RISULTATI
Champions Cup 

Leinster-Saracens 17-25
Clermont-Racing 92 27-36.
Tolosa-Ulster 36-8
Exeter-Northampton 38-15
Semifinali: Racing-Saracens, Exeter-Tolosa

Challenge Cup
Bristol-Dragons 56-17
Begles Bordeaux-Edimburgo 23-14
Tolone-Scarlets  11-6 (Sergio Parisse titolare n. 8, Leigh Halfpenny torna in Francia da ex).
Leicester-Castres annullato per Covid, si qualifica il Leicester
Semifinali: Tolone-Leicester, Bristol-Bordeaux

Ultimo aggiornamento: 20 Settembre, 22:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA