Daniele Garozzo argento nel fioretto. L'azzurro esce in lacrime: «Non avevo gambe»

Lunedì 26 Luglio 2021
Daniele Garozzo argento nel fioretto. L'azzurro esce in lacrime: «Non avevo gambe»

"Solo" argento per Daniele Garozzo, che ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 perde la finale con l'atleta di Hong Kong Cheung Ka Long con il punteggio di 11 a 15. Incontro sempre condotto dall'asiatico, che dopo le prime stoccate allunga subito. A metà ripresa l'italiano accusa un problema fisico, e chiede il medical time-out. Sono solo crampi però, e non gli impediscono di continuare l'assalto. Il 24enne però è troppo forte, e allunga sul 10-5, segnando un vuoto che il catanese riesce a cucire solo in parte. Sul 9 a 10 infatti si ferma la rincorsa, con il parziale di 6-2 che chiude la finale. Seconda medaglia per la rappresentativa azzurra nelle discipline di scherma, sempre un argento dopo quello di Luigi Samele nel giorno d'apertura delle Olimpiadi.

«Adesso fa molto male, c'è poco da dire»: queste le prime parole di Daniele Garozzo ai microfoni di Raisport. «Ho lasciato troppo il centro pedana ma non avevo le gambe per difendere tutta la pedana. Cheung Ka Long ha tirato benissimo, ha fatto stoccate importanti. Io avevo dei crampi, un pò di affaticamento. M'è capitato altre volte. In semifinale ero andato molto meglio». Tutto il rammarico per la sconfitta in poche parole, a cui avevano fatto preludio le lacrime in uscita dalla pedana subito dopo la stoccata finale subita dall'avversario.

 

SEGUI LA DIRETTA

- Vince l'asiatico, che chiude 11-15.

- Restano vive le speranze per l'italiano, che resta sotto 10-13

- Due stoccate da "sciabolatore" di Cheung, che allunga 9 a 12

- Quattro stoccate di fila per l'azzurro che va sotto 9 a 10

- Parata e risposta di classe di Garozzo, che accorcia sul 7 a 10

- Allunga di tre stoccate l'asiatico, che si mette in posizione vantaggiosa per conquistare l'oro (5-8)

- Passa sotto l'azzurro, che cambia il fioretto (4-5)

- Controparziale dell'asiatico, che porta il punteggio sul 4-4

- Subito avanti 4 a 1 l'azzurro Daniele Garozzo

- - - - -

Finale di fioretto maschile per il catanese Daniele Garozzo, che nella mattinata italiana ha passato i quattro turni che gli servivano per guadagnarsi la finale contro l'atleta d Hong Kong Cheung Ka Long. Per la scherma italiana questo cammino iniziale ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 è stato avaro di soddisfazioni e ha ampiamente deluso le aspettative preolimpiade. Per questo l'azzurro, già oro olimpico ai giochi di Rio 2016, proverà a bissare il trionfo di 5 anni fa e riportare la scherma italiana nei ranghi che le spettano.

 
 

 

Ultimo aggiornamento: 27 Luglio, 03:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA