Gp Qatar, 5 posizioni di penalità a Verstappen (e 3 a Bottas) per non aver rispettato le bandiere gialle nel Q3

Domenica 21 Novembre 2021 di Massimo Costa
Bandiere gialle nel Q3 in Qatar: 5 posizioni di penalità a Verstappen, 3 a Bottas

La sentenza è arrivata alle 13.30, ad appena 90 minuti dal via del Gran Premio. Per non avere rispettato la doppia bandiera gialla sul rettilineo di arrivo negli istanti finali della Q3 , Max Verstappen è stato penalizzato di cinque posizioni. Non solo l'olandese era sotto inchiesta. Anche Valtteri Bottas era nel mirino dei commissari ed è stato penalizzato di tre posizioni. Nessun intervento invece, per Carlos Sainz, anche lui chiamato dai commissari.

1 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'20"827 - Q3
2 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'21"282 - Q3 *
3 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'21"478 - Q3 **
4 - Pierre Gasly (Alpha Tauri-Honda) - 1'21"640 - Q3
5 - Fernando Alonso (Alpine-Renault) - 1'21"670 - Q3
6 - Lando Norris (McLaren-Mercedes) - 1'21"731 - Q3
7 - Carlos Sainz (Ferrari) - 1'21"840 - Q3
8 - Yuki Tsunoda (Alpha Tauri-Honda) - 1'21"881 - Q3
9 - Esteban Ocon (Alpine-Renault) - 1'22"028 - Q3
10 - Sebastian Vettel (Aston Martin-Mercedes) - 1'22"785 - Q3
11 - Sergio Perez (Red Bull-Honda) - 1'22"346 - Q2
12 - Lance Stroll (Aston Martin-Mercedes) - 1'22"460 - Q2
13 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'22"463 - Q2
14 - Daniel Ricciardo (McLaren-Mercedes) - 1'22"597 - Q2
15 - George Russell (Williams-Mercedes) - 1'22"756 - Q2
16 - Kimi Raikkonen (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'23"156 - Q1
17 - Nicholas Latifi (Williams-Mercedes) - 1'23"213 - Q1
18 - Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'23"262 - Q1
19 - Mick Schumacher (Haas-Ferrari) - 1'23"407 - Q1
20 - Nikita Mazepin (Haas-Ferrari) - 1'25"859 - Q1

* Penalizzato di 5 posizioni
** Penalizzato di 3 posizioni​

Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre, 09:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA