Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

De Laurentiis indagato a Napoli:
falso in bilancio nell'affare Osimhen

Martedì 21 Giugno 2022 di Leandro Del Gaudio
De Laurentiis indagato a Napoli: falso in bilancio nell'affare Osimhen

Falso in bilancio è la principale ipotesi investigativa che ha condotto i militari della Guardia di Finanza a sequestrare il contratto di Victor Osimhen, fuoriclasse del Napoli sbarcato in città dal Lille nel 2020. Inchiesta che punta a svolgere verifiche sulla compravendita dell’asso nigeriano e sulla contestuale cessione di altri tre calciatori del Napoli. Valutazioni di mercato su cui oggi ci sono verifiche.

Perquisizioni a Napoli, Roma e a Lille, risulta indagato il presidente Aurelio De Laurentiis, oltre ai vertici del consiglio di amministrazione: la moglie, Jacqueline Baudit, il figlio Edoardo e la figlia Valentina. 

Video

Il nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza e la Procura di Napoli ipotizzano nei loro confronti reati di dichiarazione fraudolenta e falso in bilancio. Il Napoli è assistito dal penalista napoletano Fabio Fulgeri. Pochi mesi fa la giustizia sportiva aveva assolto il club azzurro. 

Ultimo aggiornamento: 19:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA