Regione Friuli Venezia Giulia

Patrimonio: Zilli, sede Ape resta disponibile per Comune di Gemona

Udine, 16 set - L'attività dello sportello dell'Agenzia per l'energia del Friuli Venezia Giulia (Ape) resterà nella sua sede di Gemona in via Santa Lucia 19.

Ad assicurarlo l'assessore regionale alle Finanze e Patrimonio Barbara Zilli dopo l'incontro con il sindaco di Gemona Roberto Revelant, l'assessore all'ambiente e energia Davis Goi e il direttore dell'Ape Matteo Mazzolini.

Zilli ha ricordato che, nel processo di passaggio di immobili di proprietà della ex Provincia di Udine alla Regione, la Giunta regionale ha recentemente deciso che quelli considerati non strategici siano messi direttamente nella disponibilità dei Comuni.

"Si tratta di un patrimonio immobiliare che dalla ex Provincia passerà al Comune che saprà valorizzarlo ulteriormente come sede per consigliare ai cittadini dove rivolgersi per ottenere i benefici e in che modo programmare e progettare gli interventi di ottimizzazione energetica delle abitazioni", ha commentato Zilli.

L'Agenzia per l'Energia (Ape) del Friuli Venezia Giulia è un'organizzazione no profit nata nel 2006, facente parte della rete "Energia Intelligente per l'Europa" sostenuta dalla Commissione Europea. Attraverso le proprie attività Ape promuove lo sviluppo sostenibile aiutando cittadini, aziende e comunità locali a conseguire miglioramenti nell'utilizzo dell'energia e delle sue fonti rinnovabili.

In regione Ape è l'agenzia che certifica le prestazioni energetiche degli edifici secondo il protocollo di qualità CasaClima e organizza corsi per trasferire conoscenze specifiche nei campi della gestione efficiente dell'energia e del risparmio energetico in edilizia. ARC/EP

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 16 Settembre 2018, 15:45




Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Patrimonio: Zilli, sede Ape resta disponibile per Comune di Gemona
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti