Mercoledì 16 Ottobre 2019, 00:00

«Così salvo la cupola di Milano»

«Così salvo  la cupola  di Milano»
IL PROGETTODal basso verso l'alto. Lo sguardo deve partire da terra per poi puntare al cielo, accarezzando la cupola a quasi 90 metri di altezza. Per scorgere lassù, tra le luminose volte del Duomo di Milano, quello che viene creato più umilmente a terra, dipinto sul semplice suolo di un laboratorio di Dosson. Paolino Libralato ama la cattedrale milanese, «è una colonna d'amore che va verso il cielo, un'opera d'amore infinita», e proprio per questo il lavoro che il celebre scenografo veneziano si prepara a realizzare per Milano «merita...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Così salvo la cupola di Milano»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER